Massaggi anticellulite: effetti e benefici

Massaggi anticellulite: effetti e benefici

Pelle a buccia d’arancia? Diciamo stop agli inestetismi della cellulite con i massaggi anticellulite efficaci.

Tutto inizia con la comparsa di piccoli segni di buccia d’arancia. Un po’ di ritenzione idrica e qualche gonfiore.

Ma gli stati edematosi della pelle, se non vengono trattati in fretta, possono velocemente trasformarsi in cellulite: una vera e propria patologia che colpisce prevalentemente le donne, ma non solo.

La cellulite è infatti una infiammazione del tessuto connettivo, sintomo di problemi ormonali, di una cattiva alimentazione, di scarso movimento, di tessuti che non si ossigenano e di una circolazione poco dinamica. Il risultato? La pelle assume un aspetto bucherellato, a materasso, indurendosi e sclerotizzando.

Un problema che può creare disagi a livello fisico ed estetico: mostrare il proprio corpo, per chi soffre di cellulite, può essere davvero difficile.

Ma non disperate: risolvere il problema della cellulite è possibile, e nemmeno troppo complicato.

Basta un po’ di pazienza, tanta costanza e seguire le giuste tecniche.

Come in tanti altri casi, anche per liberarsi della cellulite è fondamentale ripensare al proprio stile di vita e modificare le abitudini optando per scelte sane e leggere, all’insegna del benessere.

Tuttavia, sia per chi è alla ricerca di una strategia d’urto che per chi vuole velocizzare i risultati, è consigliabile sottoporsi a trattamenti anticellulite eseguiti dagli specialisti della bellezza.

I massaggi contro la cellulite, infatti, sono degli incredibili alleati per dire addio in fretta alla buccia d’arancia, rigenerando i tessuti: grazie a diverse tecniche di manipolazione sulle zone colpite, infatti, lo strato connettivo della pelle si riattiva, si rigenera, si ossigena e riesce a drenare i liquidi e ad eliminare più facilmente le scorie e le tossine che generano l’infiammazione.

Le tecniche massaggio anticellulite sono diverse: alcune agiscono sullo strato più superficiale della pelle attivando il sistema linfatico. Altre invece stimolano il tessuto connettivo, agendo proprio dove risiede il problema. Altre ancora, invece, sono ancora più intense ed energiche e sono mirate a ravvivare la circolazione sanguigna.

Programmi Benessere

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

quindici − 7 =